Le categorie interessate…

Rieccoci con un nuovo appuntamento sul tema del guadagno e dell’impossibilità di vivere senza il denaro: molto spesso alla base dei miei discorsi vi è proprio l’ossessione per il denaro, una sorta di ossessione che non ci rende liberi di vivere la nostra vita senza pensare alla necessità di ottenere soldi.

Allo stesso tempo, però, sono anche io convinta che in qualche modo le trasformazioni degli ultimi anni, soprattutto le grandi possibilità che Internet offre di guadagnare, siano un valore da tenere in considerazione.

A conti fatti, non penso che Internet sia qualcosa di negativo o demoniaco, anzi: è proprio grazie a questo interessante strumento che oggi possiamo dire non solo di avere a disposizione una variegata fonte di informazione a costo quasi zero, ma anche una notevole possibilità di comunicare, di divertirsi, e, perché no, anche di lavorare. L’ho già sottolineato qui e qui.

Il tema in questione è particolarmente interessante per molte persone.download

Ma a chi interessa guadagnare online? Quali sono le tipologie di utenti che cercano informazioni su tale tipo di lavoro?

Nel corso degli anni ho avuto modo di farmi una mia personale idea in merito a questa tipologia di persone, che includo in tre grandi categorie:

  1. Gli studenti universitari. Si tratta molto spesso di studenti che cercano di arrotondare qualcosa per non dipendere dai genitori, almeno per quel che riguarda le loro spese extra. Di solito gli studenti cercano comunque qualcosa di leggero e semplice, perché non hanno molto tempo a disposizione e pertanto possono dedicare all’attività sul web solo qualche ora alla settimana. Insomma, il loro guadagno è spesso non troppo proficuo, e si limita a qualche ricarica per il cellulare una volta ogni tanto.
  2. Gli appassionati del web. Questa è una categoria interessante, che merita un po’ di attenzione in più, perché gli appassionati del web cercano sempre di rimanere aggiornati, sono alla costante ricerca di metodi nuovi, ma non sempre riescono a discernere i giusti metodi dalle modalità ingannevoli, specialmente quando sono alle prime armi.
  3. I professionisti del web. Il discorso, per questa categoria di persone, si fa decisamente più interessante. Questi, infatti, sono i cosiddetti professionisti di Internet; possono essere web designer, web master, web writer o copywriter, in ogni caso persone che hanno studiato e continuano ad aggiornarsi ed a studiare, nella speranza di fare della propria passione una professione, un lavoro. Ho parlato qui dell’esempio di JFactor, ad esempio. Ma Il Fatto Quotidiano si è occupato bene della questione in questo sorprendente articolo: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/11/gli-internet-marketer-italiani-che-guadagnano-25-mila-euro-al-mese/1057322/.

In queste tre grandi categorie, poi, si possono distinguere coloro che vi si dedicano solo una volta ogni tanto, e quelli che ne fanno quasi una ragione di vita; coloro che si fanno facilmente abbindolare da pubblicità ingannevoli, e quelli che invece sono più scaltri, e riescono ad ottenere sempre il meglio.

E tu, a quale categoria appartieni?

Comments are Closed